Vuoi perdere peso ma mangiare di meno non ti sta aiutando, allora è necessario velocizzare il metabolismo: ecco come fare

A volte mangiare meno e fare più attività fisica non basta per avere un fisico snello. Perdere peso è senza dubbio un’impresa ardua e richiede non pochi sacrifici, dal controllo costante dell’alimentazione all’attività in palestra regolare. Tuttavia, un altro fattore da considerare per avere una forma fisica perfetta è il ritmo del metabolismo: se vogliamo perdere peso non c’è bisogno di diete drastiche e sacrifici disumani in palestra, ma basta apportare delle piccole modifiche al nostro stile di vita accelerando il metabolismo. Esso è l’insieme dei processi biochimici ed energetici che si svolgono nel nostro organismo, reazioni che estraggono l’energia dagli alimenti, per poi destinarla al soddisfacimento delle richieste energetiche e strutturali delle cellule. In poche parole, il metabolismo è il motore del nostro corpo. Se rallenta o si ferma, è necessario dargli una marcia in più. Come? Seguendo questi 10 consigli infallibili: vi sveliamo metodi e segreti per accelerare il metabolismo e dimagrire velocemente, bruciando calorie anche mentre state dormendo!

10 consigli per accelerare il metabolismo

1. Conoscere il proprio F.C.G (fabbisogno calorico giornaliero)

Andare troppo al di sotto del proprio F.C.G. (fabbisogno calorico giornaliero) con diete ipocaloriche, rallenta molto il metabolismo. Infatti succede che, quando ti metti a dieta, il corpo risponde subito bene iniziando a perdere peso, ma poi ti fermi. Questo perché il nostro metabolismo percepisce l’astinenza forzata ed inizia a rallentare i suoi processi. Capire quindi il proprio consumo calorico giornaliero è il primo e fondamentale passo per iniziare un percorso in modo corretto e che dia risultati duraturi.
Ti sembrerà strano ma anche mangiare meno di 1.200 calorie al giorno può effettivamente rallentare il metabolismo, e quindi la perdita di peso. Il fabbisogno giornaliero è proprio 1200 kcal, al di sotto del quale metteremo il nostro corpo nella condizione fisiologica di essere perennemente affamato, e quindi permettere che tutti i cibi ingeriti saranno trasformati in grassi.

accelerare il metabolismo

2. Parti con il piede giusto: fai sempre colazione!

Fin da piccoli te l’hanno detto ma non hai mai voluto ascoltare i genitori, eppure è vero: è fondamentale iniziare la giornata non saltando mai la colazione. E’ il pasto principale per attivare in modo naturale il metabolismo perché fornisce all’organismo il 15-20% delle calorie di cui abbiamo bisogno durante il giorno. E invece dedichiamo alla colazione al massimo 10 minuti, il tempo per un caffè e via a lavoro. Risultato? Alle dieci del mattino cominciamo a sgranocchiare snack e merendine per riempire il vuoto allo stomaco, ci abbuffiamo e finiamo con il mangiare cibi poco salutari.

accelerare il metabolismo

3.Attività fisica: accelera il metabolismo con esercizi aerobici

Per accelerare il nostro metabolismo dobbiamo aumentare i bisogni vitali del corpo accrescendo il dispendio energetico. Dunque anche fare attività fisica e aiutarsi con la palestra. Ricorda che il nostro corpo è nato per essere attivo, quindi camminare, andare a correre, andare in bici tutti i giorni per almeno 15 minuti è importante per aumentare il metabolismo. E se siamo relegati alla scrivania di un ufficio sfruttiamo dei trucchetti strategici: quando andiamo a lavoro parcheggiamo la macchina più lontano (o andiamo a piedi se è possibile), preferiamo le scale all’ascensore, dilettiamoci con le faccende di casa, teniamo contratti i muscoli anche seduti.

4. Sollevamento pesi: bruci calorie e acceleri il metabolismo

E poi ricordiamoci che il corpo si mantiene tonico grazie alla sintesi delle proteine, ovvero la fase in cui bruciamo calorie. Se ti alleni con i pesi brucerai molto più calorie rispetto al solo allenamento aerobico e soprattutto il metabolismo rimarrà attivo molto più a lungo, fino a 6-8 ore rispetto alle 1-2 del solo lavoro aerobico. Essere a dieta senza allenarsi comporterà una perdita di peso, ma con corpo poco tonico e metabolismo rallentato, perché non riuscirà a bruciare le calorie in più che servono per avere i muscoli tonici.

accelerare il metabolismo

5. Mangia poco e spesso, così dai gas al metabolismo

Se fare una buona colazione è basilare, lo è anche mangiare in piccole dosi ma con frequenza: mai saltare i pasti (rallenta terribilmente il metabolismo!) e mangiare almeno 5 volte al giorno. Ovviamente mangiare spesso non vuol dire mangiare di più, ma con una certa cadenza. Ogni volta che mangi, il corpo deve scomporre le sostanza presenti nel cibo per poter estrarne i nutrienti. Mangiando più spesso, dai al tuo organismo più lavoro da fare, per cui avrai un maggior dispendio calorico, e ciò aumenta il tuo metabolismo. Inoltre in questo modo non sentirai mai il senso di fame incolmabile ed eviterai di mangiare con voracità: più si è affamati e meno si ha il controllo di quanto si mangia.

accelerare il metabolismo

6. Sì alle proteine, ma quelle magre

Per mettere su muscoli e velocizzare il metabolismo hai bisogno di una dieta proteica. Gli amminoacidi contenuti nelle proteine sono infatti necessari per ridare forza e vigore ai muscoli dopo un allenamento intenso. Preferisci sempre le proteine magre perché così il corpo avrà bisogno di una maggiore quantità di energie per riuscire a digerirle. Sì alla carne bianca (tacchino e pollo), pesce, uova, legumi. Anche i formaggi sono una ricca fonte di proteine, tuttavia la loro acidità può ostacolare l’aumento di massa muscolare ed è bene non esagerare. Preferite latticini magri e formaggi freschi come i fiocchi di latte e la ricotta: sono poveri di calorie, facilmente digeribili, ricchi di calcio, sali minerali e preteine ad altissimo valore biologico.

7.Carboidrati sì, grassi e alcolici no!

E quando facciamo lo spuntino è meglio scegliere carboidrati complessi, quelli cioè che contengono amido, da associare alle fibre. Quindi portate sempre con voi frutta secca, frutta fresca, vegetali, cereali integrali. In qualsiasi momento della giornata evitate i grassi animali o cibi ricchi di grassi come dolci o cibi molto elaborati. Infatti i carboidrati aumentano il metabolismo e hanno meno calorie per unità di peso dei grassi. State anche alla lontana dagli alcolici che rallentano il metabolismo e aumentano l’appetito.

8. Bevi molta acqua, il tuo elisir di bellezza

Quando il corpo è disidratato non lavora bene e il metabolismo rallenta. Per tenerlo sempre vigile è importante bere molta acqua, a cominciare proprio dal mattino. L’ideale è bere 2 litri di acqua al giorno: porta sempre con te una bottiglietta di acqua così riuscirai a controllare quanta ne stai bevendo durante la giornata.

accelera metabolismo

9.Per accelerare il metabolismo, guarda l’orologio quando mangi

Secondo uno studio del Brigham and Women’s Hospital e dell’Università della Murcia pubblicato sull’International Journal of Obesity, anche il nostro metabolismo conta il tempo che passa. Infatti consumando una ricca colazione entro le 9 del mattino, un pranzo entro le 14 e una cena leggera 4 ore prima di andare a letto aiuta ad accelerare il metabolismo. Pronti a iniziare il regime alimentare dell’orologio?

10.Dormire bene per tenere attivo il metabolismo

Bruciare calorie mentre stiamo dormendo? Eh sì, anche dormire bene aiuta a mantenere attivo il metabolismo: se il corpo è stanco non è attivo, di conseguenza anche il metabolismo sarà più lento. Quindi oltre a ridurre grassi e alcool anche un’ora in più di sonno è da segnare nella to do list per accelerare il metabolismo.

Dopo aver seguito questi 10 consigli per accelerare il metabolismo, devi sapere che esso funziona diversamente per ognuno di noi. Quindi è necessario avere un proprio programma di allenamento e una dieta personalizzata in base a diversi fattori fondamentali da considerare prima di prendere l’iniziativa in autonomia. Per una consulenza su un piano metabolico personalizzato, contatta i nostri personal trainer. Capiremo come prima cosa il tuo fabbisogno calorico giornaliero, quante calorie introduci e come le introduci, vedremo insieme il tuo punto di partenza e studieremo un percorso di alimentazione e allenamento ideale per te.

© 2016 BenefitDance Bologna - Tutti i diritti riservati | Privacy e Cookie Policy | Content management: Adcommunication.it | Sito Web Realizzato da: Beltenis.it